Industria e commercio legnami e prodotti derivati.

SEZIONE QUALITA’

Bouls
: con questo termine viene indicato generalmente un prodotto dalle caratteristiche qualitative superiori; a seconda del luogo di provenienza dell’essenza e di commercializzazione della stessa si fa riferimento a tavole Refilate o da Refilare, ricavate da tronchi diversi o da un’unica pianta (in quest’ultimo caso si parla di “Tronco ricomposto in Bouls” poiché, successivamente alla segagione, le tavole a doppio smusso ottenute vengono ordinate ricreando la forma del tronco di partenza).

COMMON: termine usato per identificare qualità generalmente adatte alla realizzazione di sportelli da cucina, pavimenti a tavole e a listelli e di buona parte di componenti per mobili.

COMSEL: definizione che identifica la scelta COMMON migliorata.

EXPORT/SELECT QUALITY: la prima è utilizzata per identificare tronchi di Teak Burma che possono presentare alcuni difetti sui fianchi e che vengono destinati principalmente alla sega per la produzione di tavolame; la seconda distingue invece tronchi di prima qualità, eccellenti per struttura e colorazione, destinati solitamente alla trancia.

FAS, FAS F1F, SELECT: assortimenti particolarmente indicati per lunghe modanature prive di difetti, prodotti per finiture come infissi per porte, architettura d’interni nonché per mobili che richiedano un’elevata percentuale di tagli lunghi e larghi.

PRIME: definizione che identifica il livello qualitativo superiore alle prime scelte FAS, FAS F1F e SELECT, che per questo motivo devono intendersi migliorate.

Tavole da Refilare: con questo classificazione vengono individuate tavole con due smussi ottenute dal solo taglio del tronco parallelamente al suo asse longitudinale.

Tavole Semirefilate: il prodotto è costituito dalla tavola refilata su un lato, quindi con la presenza di uno smusso soltanto.

Tavole Refilate: il prodotto è refilato su entrambi i lati.

Tavole Prismate: quando si parla di tavolame prismato si fa riferimento alla composizione del pacco di vendita: un pacco si dice prismato quando contiene tutte tavole della stessa larghezza.

Tavole Prismate Multilamate: a differenza del prodotto precedente, per il quale il pacco monolarghezza viene formato per mezzo di una selezione manuale tra le diverse larghezze di produzione, qui le tavole di una data larghezza sono direttamente ottenute dal il processo di sfilagione alla Multilama.

Sfilagione: con questo termine si fa riferimento al processo di lavorazione con cui una tavola di data larghezza viene segata parallelamente all’asse longitudinale per ottenere due o più tavole dello stesso spessore ma di minor larghezza. Le tavole Prismate così ottenute, se di larghezza generalmente non superiore a 130 mm, vengono denominate Listoni.

Sideboards: termine che indica le prime tavole ricavate dalla segagione del tronco: sono pertanto le più esterne rispetto al centro e, ad eccezione di casi particolari, di spessore ridotto. Questo consente alla segheria di ridurre al minimo lo scarto degli smussi delle tavole e conseguentemente massimizzare l’efficienza del processo produttivo.

U/S: abbreviazione di “Unsorted”, i pacchi sono composti da tavole di qualità comprese dalla prima alla quarta non in percentuali prestabilite.

S/F Knotty Pine: “Saw Falling Knotty Pine”, si riferisce a tavole ottenute dalla parte più alta del tronco, caratterizzate dalla presenza diffusa di piccoli nodi legati. E’ un prodotto prevalentemente impiegato nella realizzazione di Perline.

Green Split: “tagliato verde”, listoni ricavati da tavole fresche. Inoltre, con la dicitura “Fuori Cuore”, ci si riferisce ad un prodotto ricavato da regioni del tronco esterne all’area del durame; viceversa, parlando di “Cuore Spaccato”, si fa riferimento ai listoni ottenuti dalle zone più interne che comprendono il durame.